Le Fasi

FASE 0 _RICERCA PRELIMINARE

L’interesse ad avviare un tale processo ragionato in termini di Contratto di Foce, è stato maturato a partire dal 2011 nell’ambito del Progetto di Dottorato da parte dell’arch. Laura MOSCA (Dipartimento TESAF UniPd) e dell’ing. Giancarlo MANTOVANI del Consorzio di Bonifica Delta del Po.

START UP DEL PROCESSO:

SOGGETTO PROPONENTE  Consorzio di Bonifica Delta del Po

GRUPPO PROMOTORE istituito con sottoscrizione del MANIFESTO DI INTENTI (documento scaricabile QUI) a Venezia 04.12.2012, e avvio dell’iter processuale

FASE 1    _PREPARAZIONE  ( 12 mesi )

1.1       Coinvolgimento delle principali istituzioni interessate per la costituzione dellaSTRUTTURA ORGANIZZATIVA e l’avvio dell’iter processuale

1.2       Analisi e ASCOLTO DEL TERRITORIO (implementazione del coinvolgimento e avvio della partecipazione attiva attraverso metodologia TAVOLI TEMATICI e TAVOLI TERRITORIALI)

1.3       Elaborazione del QUADRO CONOSCITIVO e delle linee di indirizzo ai sensi dell’A.P. ITALIA 2014-2020 (DOCUMENTO DI INDIRIZZO allo Scenario Strategico di Progetto per la fattibilità degli obiettivi nell’ambito degli strumenti individuati dall’A.P e nello specifico della SNAI )

1.4       Firma del PROTOCOLLO D’INTESA e condivisione della Bozza di idee per la discussione (esiti focus group Missione di Campo)

FASE 2  _ATTIVAZIONE ( 12 mesi )

2.1 Concertazione istituzionale, coinvolgimento degli interessi privati, attività di comunicazione e informazione della popolazione. Costruzione dello SCENARIO STRATEGICO DI PROGETTO, condiviso dalla comunità e valutato sulla base delDocumento di Indirizzo

2.2 Elaborazione del PROGRAMMA D’AZIONE comprensivo di Sottoprogrammi Dedicati per le tre tipologie d’acqua presenti e configurato in riferimento alla SNAI

2.3 SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DI FOCE

FASE 3  _ATTUAZIONE ( 24 mesi )

Attuazione del Contratto di Foce Delta del Po e della Strategia di Area Interna secondo le modalità, le responsabilità, le tempistiche e le risorse finanziarie indicate e sottoscritte rispettivamente nel Programma d’Azione e nell’Accordo di Programma Quadro.

 FASE 4  _CONSOLIDAMENTO continuativa

4.1 Contratto di Foce Delta del Po e APQ per l’Area Interna come pratica ordinaria di gestione integrata e partecipata delle risorse territoriali (a partire dall’acqua), di gestione dei conflitti, delle criticità e delle opportunità locali.

4.2 Verifica dell’attuazione delle misure del Programma d’Azione e degli interventi dell’APQ-SNAI attraverso il PROGRAMMA DI MONITORAGGIO

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *